Uncategorized

Cristian Shpendi: "Io, il Cesena, il gemello Stiven, l'errore di papà e il mio sogno…"

L’attaccante italo-albanese affronterà la B per la prima volta: “Nella mia testa ci sono solo il Cesena e la B, i 21 gol di quest’anno sono stati un bel traguardo ma ora diventano una responsabilità, perché so che i tifosi si aspettano tanto da me. Guardando ancora più avanti, vorrei raggiungere mio fratello in A. Giocare insieme sarebbe il massimo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner