Uncategorized

Fonseca, pro e contro. Ma il salto di qualità deve farlo la società

Niente top coach per i rossoneri. Preso un profilo simile allo scartato Lopetegui. Il club dovrà sostenere in modo forte il tecnico: sul mercato e non solo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner