Uncategorized

Velocità, pressione e il trio di illusionisti: ecco come gioca la Svizzera

In autunno era in crisi e il c.t. Yakin in bilico. Sette mesi dopo è nato un gruppo compatto e pericoloso con il movimento del tridente Ndoye, Rieder e Embolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner